giovedì 24 settembre 2009

Una notizia utile per ipovedenti o con altri problemi di vista... gratis

Riporto da una mail che ho ricevuto da Antonio Cantaro, dell'Istituto Majorana di Gela, promotore del software libero e dell'uso intelligente del computer.
Vi prego di farla girare... questa si` che e` una notizia che meriterebbe di essere "spammata" ( pero` non fatelo.... )


ViVo Portable USB fa parlare il computer
Una suite portable unica nel suo genere che rende parlante il computer. Pagine WEB, testo, documenti, posta elettronica, programmi, finestre, ecc.. vengono letti da qualsiasi computer in cui inseriamo la chiavetta. Non serve l'installazione e non sporca il registro. Questo e tanto altro con un click del mouse...

Proprio per quest'ultima novità chiedo, fiducioso, il tuo aiuto. Riporto quanto pubblicato e capirai perfettamente il perché della mia richiesta d'aiuto:
"….La scuola per il sociale. In sintonia con la nostra politica di diffusione del software libero, open source e free, abbiamo realizzato questa splendida suite gratuita, grazie al lodevole lavoro di Silvio (Ylvo COMPANY). Essa racchiude, in uno, numerose applicazioni indispensabili a quanti hanno problemi di vista (ipovedenti, non vedenti, dislessici, ecc…) o a quanti vogliono, per qualsiasi motivo, che il computer legga tutto quanto visualizzato sullo schermo. ViVo presenta numerose caratteristiche e funzionalità, indicate nel seguito, ma quella che lo rende unico al mondo, oltre che avere tutto a portata di click, è la portabilità. Inserendo ViVo in una chiavetta USB possiamo averlo disponibile su qualsiasi computer. Pensate ad un ipovedente che sia fuori dalla propria abitazione: con ViVo avrà la possibilità di potere usare il computer degli altri, ovunque (amici, vacanze, internet point, uffici pubblici, scuole, ecc..).
..….Aiutateci ad aiutarli.
Spesso troviamo delle applicazioni, seppure settoriali, che si rivolgono alle persone che hanno problemi di vista o di lettura, ma sovente si tratta di software commerciale e molto caro. Noi crediamo che queste persone, che hanno già subito tanto, dalla vita, non debbano affrontare anche costose spese per potere utilizzazione il computer che è, ormai diventato, un bene di "prima necessità". Per questo motivo la suite ViVo, che riunisce molte applicazioni libere e/o free, è completamente gratuita. Vi preghiamo caldamente di aiutarci per aiutare chi ha bisogno di ViVo. L'aiuto che chiediamo non è economico ma di diffusione. Avrete notato che il nostro sito scolastico (Istituto Statale) è no-profit, privo di qualsiasi forma di pubblicità commerciale e non chiediamo mai, a nessuno, neppure un centesimo. Per questo vi chiediamo di diffondere la notizia dell'esistenza di ViVo senza remore e senza perplessità. Una scuola pubblica è garanzia di serietà. Aiutateci semplicemente parlandone con gli amici e conoscenti, inserendo articoli nel siti e nei blog, proponendo ViVo nei forum, nei social network, ecc.. Insomma, aiutateci con ogni mezzo a diffondere ViVo per aiutare quanti ne hanno bisogno. Questo l'aiuto che vi chiediamo e vi ringraziamo anticipatamente..."Dopo aver letto sopra, sono più che convinto di potere contare su di te. Se vuoi contattare Silvio (autore di ViVo e di tutto il nostro software portable) per suggerimenti su ViVo o per chiarimenti, puoi utilizzare l'indirizzo e-mail: progettovivo@gmail.com che è quello del blog che abbiamo aperto proprio per ViVo ( http://progettovivo.blogspot.com/ ).Un grazie di cuore anticipato ed un abbraccio, Antonio.
----
Antonio Cantaro
http://www.istitutomajorana.it

2 commenti:

  1. La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

    RispondiElimina
  2. La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

    RispondiElimina

Appunti
Commento sul mio taccuino ( cartaceo e in web) gli argomenti che di volta in volta mi sembrano più interessanti, con un obiettivo semplice: cercare di migliorare e rendere più chiara la mia visione del mondo. E se questo può aiutare anche voi, ne sono felice.